Contatto Rapido: 0578 21946

Milano e il Cenacolo Vinciano

3 giorni a partire da € 495,00

Partenza 30 ottobre 2021

Con minimo 10 partecipanti il viaggio è confermato.

Milano e il Cenacolo Vinciano

tre giorni alla scoperta del meglio di Milano con visita al Cenacolo Vinciano

Programma di Viaggio

Giorno 1
30.10.2021 – Chiusi – Milano

Partenza con treno/bus da Chiusi. Trasferimento in hotel. Pranzo libero veloce. Incontro con la guida attorno alle ore 14:00. Iniziamo con la visita del cuore di Milano: Il DUOMO, esemplare architettura gotico-fiorita ricca di preziose sculture e rilucenti vetrate, è il monumento simbolo di Milano su cui si riflettono sei secoli di storia della città, dall’epoca viscontea fino ai tempi recenti. Dalle sue terrazze (unica costruzione gotica dai tetti accessibili!) si gode una vista impareggiabile sulla città e sulle vicine Prealpi. Attraversando la GALLERIA VITTORIO EMANUELE II, si raggiunge PIAZZA DELLA SCALA dove si affaccia il più famoso teatro d’opera al mondo: la Scala di Milano è il tempio della lirica per antonomasia, da qui sono passati i più grandi compositori, i più ammirati cantanti, i più celebri direttori d’orchestra. Accanto al cuore della Milano capitale della finanza, un angolo di Medioevo che ha conservato quasi intatto il fascino del passato: PIAZZA DEI MERCANTI con la maestosa e severa mole del Palazzo del Broletto che rievoca le glorie delle libertà comunali.

Terminiamo il nostro tour a piedi per le vie della moda, percorso nelle vie del “quadrilatero della moda” (Via Manzoni, Via Montenapoleone, Via Sant’Andrea, Via della Spiga) e alla scoperta del “made in Italy”. Milano è nota in tutto il mondo come la città che detta lo stile ed il gusto. Sin dal medioevo i maestri lombardi sapevano stupire creando “oggetti del lusso”, accessori “alla moda”. Lo si può scoprire visitando la casa museo Poldi Pezzoli con la collezione di pizzi, merletti, gioielli e orologi, oppure il Museo di Milano, diventato Museo della Moda, dove sono esposti abiti dal ‘700 al primo Novecento. Ma naturalmente, a chi è interessato alla moda attuale proponiamo un tour nel “quadrilatero della moda” dove si trovano le lussuose boutiques dei brands italiani più famosi in tutto il mondo! Al termine tempo libero. Cena in ristorante/hotel.

Giorno 2
31.10.2021 Milano, la città di Leonardo

Prima colazione in hotel. La giornata inizia con la visita al Castello Sforzesco. Il Castello Sforzesco, perfettamente ricostruito da Luca Beltrami tra la fine Ottocento e i primi anni del Novecento, fu fortezza imprendibile che difese Milano lungamente, fu sede delle due potenti e sfarzose corti Viscontea e Sforzesca, ma fu anche teatro degli intrighi, delle congiure di palazzo di cui furono protagonisti sia i Visconti, sia gli Sforza con prevaricazioni brutali dell’uno sull’altro. Come ogni castello cortese era arredato riccamente, aveva sontuosi decori e tesori di inestimabile valore. Tutto irrimediabilmente perso con le dominazioni che si succedettero nei secoli e le soldataglie che occuparono le ricche stanze del maniero. Come in un romanzo avvincente, visitandone le sale faremo rivivere la storia delle due dinastie che regnarono la nostra città, una storia fatta di luci sfolgoranti e di profondissime ombre. Non mancheremo di visitare l’ala dell’ospedale spagnolo dove è esposta la struggente Pietà Rondanini di Michelangelo: ultima opera del grande Maestro, testamento spirituale e artistico che porta i segni del tormento e della pace ritrovata nei suoi ultimi giorni di vita. Al termine tempo libero per il pranzo. Primissimo pomeriggio visita al Cenacolo con ingresso riservato. Milano è la città di Leonardo, lo accolse nel 1482 e divenne il fiore all’occhiello della Corte Sforzesca: un artista, un genio che proprio a Milano, dove tornò nel suo secondo soggiorno dal 1507 al 1516, lasciò le sue opere più importanti in primis ’”Ultima Cena”, capolavoro di tutti i tempi. Si visiterà la basilica di Santa Maria delle Grazie appartenente all’Ordine Domenicano e facente capo alla parrocchia di San Vittore al Corpo. La chiesa è stata inserita nel 1980 nella World Heritage List dell’Unesco perché una delle massime testimonianze dell’arte rinascimentale, avvalorata dalla presenza dell’eccezionale opera del Da Vinci, eccelso rappresentante del genio creativo umano. Al tempo tempo libero a disposizione. Vi segnaliamo la possibilità di rpenotare ingresso alla Pinacoteca ambrosiana, alla Pinacoteca di Brea o alla bellissima mostra di Monet al Palazzo Reale. Cena in ristorante/hotel. Pernottamento. 

Giorno 3
01.11.2021 – Navigli e i Grattacieli di Porta Nuova. – Chiusi

Dopo la prima colazione partenza per la visita alla vecchia Milano dei Navigli. Passeggiata nerl quartiere con guida tra la Darsena, il Naviglio Grande e Pavese. Si cambia zona con la metro per raggiungere Porta Nuova, Avviato nel 2009, il piano di riqualificazione urbana ha riguardato l’area compresa tra Porta Garibaldi, il quartiere Isola e l’ex scalo ferroviario di Porta Nuova, detto anche “delle Varesine” perché capolinea per i treni provenienti da Novara, Gallarate e Varese, dismesso all’inizio degli anni ‘60 e sostituito dell’attuale stazione di Porta Garibaldi. Il progetto – che ha coinvolto un pool di architetti di fama internazionale – ha ridisegnato l’area prevedendo un complesso di edifici con varie funzioni: terziaria, commerciale e residenziale. Unisce le diverse zone un sistema pedonale composto da aree verdi, piazze, ponti e piste ciclabili.Tra gli edifici più significativi, il complesso delle torri che si affacciano su piazza Gae Aulenti – tra cui quella che ospita gli uffici Unicredit, la più alta d’Italia –, la Torre Diamante tra viale della Liberazione e via Galilei, e il Bosco Verticale, due torri residenziali con terrazzi piantumati che sorgono nel quartiere Isola tra via De Castillia e via Confalonieri. Al termine pranzo veloce e partenza per il viaggio di rientro. Arrivo in serata, fine dei servizi.

Partenze Prezzo
30 ottobre 2021
€ 495,00
Con minimo 10 partecipanti il viaggio è confermato.

Quota di partecipazione min. 10 persone € 495,00

Supplemento singola € 90,00

 

(*) Costo fino ai 64 anni € 25,00- 65/74 anni € 45,00 – 75-84 anni € 65,00 Copre anche annullamento e quarantena da Covid sia per assistenza medica che per maggiori costi sostenuti legati al covid.

Acconto alla prenotazione € 180,00. Saldo entro 15.10.2021.

 

PER LA TUA TRANQUILLITA’ prima di aderire a qualsiasi viaggio, controlla sempre che l’organizzazione tecnica sia affidata ad  AGENZIA VIAGGI  con regolare licenza Regionale.  Tutti gli altri sono abusivi e mettono a rischio la Tua Sicurezza !!!

PENALI IN CASO DI ANNULLAMENTO:

  • 10% fino a 30 gg prima della partenza
  • € 180,00 fino al 15 ottobre 2021
  • € 350,00 dal 16 al 20 ottobre 2021
  • Totale dal 21 ottobre

NESSUNA PENALITA’ PER IMPEDIMENTI GOVERNATIVI!!!!!!

Informazioni Covid

  • Mascherina sanitaria obbligatoria a bordo del bus/treno  , con cambio ogni 4 ore
  • I posti in bus saranno assegnati in base alla prenotazione ed alla normativa distanziamento covid
  • Eventuali variazioni per condizioni meteo o causa restrizioni covid potrebbero rendere necessario dei cambiamenti prima del viaggio o in corso
  • L’autocertificazione sarà richiesta ad ogni passeggero prima della partenza

La quota comprende

viaggio in treno/bus – 2 notti in hotel centrale trattamento mezza pensione (cena in hotel/ristorante/pizzeria) – prenotazione d’ingresso Cenacolo vinciano, Castello Sforzesco, Duomo con museo, terrazze ed ascensore, audio guide, visite guidate come da programma, accompagnatore agenzia in loco, assistenza

La quota non comprende

extra, biglietto metro (3 gg € 12,00), extra, assicurazione medico bagaglio annullamento obbligatoria (*), tassa di soggiorno e tutto quanto non appare alla voce”La quota comprende”